Comunicati Stampa

1 Aprile 2021

CHIETI | TORNANO A SCAFA I FREGI DI ETÀ ROMANA.

Il 31 marzo, grazie alla collaborazione instaurata tra Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio delle province di Chieti e Pescara, Tribunale di Chieti, Comando dei Vigili del Fuoco e Comune di Scafa, si è svolto il trasporto di tre reperti archeologici di grandi dimensioni, riferibili ad elementi di decorazione architettonica in pietra con raffigurazioni di armi in rilievo, databili alla prima metà del I sec. d. C., rinvenuti nel territorio Comunale di Scafa.

I manufatti, il cui ritrovamento risale ai primi anni del secolo scorso, inizialmente esposti presso il Museo Archeologico Nazionale di Villa Frigerj, dopo una lunga permanenza presso il deposito archeologico della Soprintendenza e un breve periodo di esposizione presso il Palazzo di Giustizia di Chieti, sono stati riportati nel territorio di provenienza e restituiti alla pubblica fruizione con una nuova collocazione presso una sala dell’ex Convento delle Clarisse in via della stazione.

L’iniziativa rientra nell’attività che ormai da tempo la Soprintendenza svolge sul territorio, legata alla tutela e alla sensibilizzazione al patrimonio, attraverso collaborazioni con Enti e Amministrazioni locali. 

Fregi di età romana

Ufficio Comunicazione 

CHIETI | TORNANO A SCAFA I FREGI DI ETÀ ROMANA.

Ultimi articoli

News 16 Novembre 2022

VISITA GUIDATA AL NUOVO CENTRO DI PRODUZIONE DEL VINO COTTO ROCCAMONTEPIANO (CH)

La Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Chieti e Pescara, Area V – “Patrimonio Demoetnoantropologico” organizza, nell’ambito del “Piano di Valorizzazione 2022” del Ministero della Cultura, l’apertura straordinaria del nuovo Centro di produzione del vino cotto, a Roccamontepiano (CH), sabato 19 novembre dalle 14.

Avvisi e Bandi 2022 15 Novembre 2022

AVVISO AGLI OPERATORI ECONOMICI​

Si avvisano tutti gli operatori economici interessati a svolgere lavori e servizi (anche servizi attinenti l’architettura e l’ingegneria), che la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Chieti e Pescara svolgerà tutte procedure di affidamento diretto avvalendosi del portale del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA).

News 15 Novembre 2022

ARI | CHIESA DELLA MADONNA DELLE GRAZIE. IL RESTAURO DEGLI APPARATI DECORATIVI

La Soprintendenza organizza, nell’ambito del “Piano di Valorizzazione 2022” del Ministero della Cultura, l’apertura straordinaria della chiesa della Madonna delle Grazie ad Ari (Ch) per raccontare il restauro degli apparati decorativi.

News 9 Novembre 2022

A NOVEMBRE VISITE GUIDATE GRATUITE NEI MUSEI ETNOANTROPOLOGICI

La Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Chieti e Pescara, Area V – “Patrimonio Demoetnoantropologico” organizza, nell’ambito del “Piano di Valorizzazione 2022” del Ministero della Cultura, l’apertura straordinaria di alcuni musei etnoantropologici delle due province, che custodiscono oggetti e segni della cultura contadina, con particolare riferimento alla produzione vitivinicola e olearia.

torna all'inizio del contenuto