Trasmissione PEC

Da gennaio 2020 la trasmissione delle istanze e dei progetti deve essere effettuata esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata.

Le istanze opportunamente compilate e corredate di pagamento del bollo virtuale (se necessario) dovranno essere trasmesse all’indirizzo PEC mbac-sabap-ch-pe@mailcert.beniculturali.it, corredate degli allegati necessari.

Modalità di trasmissione La trasmissione della PEC deve sempre essere corredata di:

1) Modello di istanza

2) Allegati (se presenti)

Nel caso di allegati di dimensione inferiore a 25 MB, i progetti dovranno essere allegati in cartella compressa (.rar .zip) Nel caso di allegati di dimensione superiore a 25 MB, i file dovranno essere caricati su Cloud MiC. Il link per il download dovrà essere copiato nel modello di istanza o nel testo della PEC.
Modalità di utilizzo del Cloud Per accedere al Cloud è necessario

1) accreditarsi inviando una mail a sabap-ch-pe@beniculturali.it, nella quale dovranno essere indicati: Nome, Cognome, casella di posta ordinaria (PEO) e numero di telefono;

2) una volta accreditati, concludere il processo cliccando sul link ricevuto sulla posta elettronica indicata nell’accreditamento (controllare anche la casella di Spam) e generare una password di almeno 8 caratteri di cui 1 carattere maiuscolo e 1 numero

3) caricare il file e copiare il link per il download (in caso di supporto contattare il numero 366.9615890 – Andrea De Martino)

4) copiare nel testo della PEC il link per il download, oppure direttamente nel modello di istanza trasmesso via PEC. Nel secondo caso verificare che il testo, una volta creato il documento PDF, sia selezionabile.

Responsabile Area Informatica

torna all'inizio del contenuto