Comunicati Stampa

23 Aprile 2021

VALLE CASTELLANA(TE) | RECUPERATE OLTRE 300 MONETE DI EPOCA MEDIEVALE

Oltre 300 monete di epoca medievale sono state recuperate nell’ambito delle azioni di tutela territoriale condotte dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le Province di Chieti e Pescara, e grazie al supporto prezioso del personale dei Carabinieri Forestali della stazione Parco di Rocca Santa Maria e all’impegno di un gruppo di escursionisti.

Le monete sono state rinvenute casualmente dagli escursionisti domenica 11 aprile lungo il sentiero CAI che da Sant’Angelo di Ripe, nel comune di Civitella del Tronto, conduce a Castel Manfrino, nel territorio di Valle Castellana, in un tratto ricadente proprio in quest’ultimo comune. La segnalazione tempestiva ai Carabinieri Forestali di Rocca Santa, che si sono subito messi in contatto con la Soprintendenza, ha permesso il recupero dei reperti e la loro messa in sicurezza. Nei giorni successivi sono stati effettuati ulteriori sopralluoghi, anche con il Funzionario Archeologo referente, per monitorare l’area e adempiere gli opportuni accertamenti.

Al termine delle operazioni sono state recuperate 308 monete, in parte in argento e in parte in lega di rame, la cui datazione potrà essere determinata solo dopo le operazioni di pulitura da parte del personale specializzato della Soprintendenza; sono certamente ascrivibili al medioevo, ma si dovrà ricorrere agli opportuni approfondimenti per fornire una datazione puntuale.

Il ritrovamento, sicuramente d’interesse, pone l’accento sui luoghi dell’entroterra teramano, suggestivi e spesso dimenticati, ricchi di storia e leggende, che meritano una riflessione per le future politiche di valorizzazione, per il rilancio del turismo lento che, in tempi come questi, costituisce una risorsa fondamentale.

Un plauso e un ringraziamento va a tutti i soggetti coinvolti, che hanno operato con professionalità e dedizione, ma soprattutto agli escursionisti, che hanno dato una splendida lezione di senso civico e di appartenenza alla comunità.

Ufficio Comunicazione 

VALLE CASTELLANA(TE) | RECUPERATE OLTRE 300 MONETE DI EPOCA MEDIEVALE

Ultimi articoli

News 6 Maggio 2021

LANCIANO – CHIESA DI SANTA MARIA MAGGIORE. VERIFICA DEL RISCHIO SISMICO, RIDUZIONE DELLA VULNERABILITA’, RESTAURO | Avviso di seduta pubblica sul portale del MePA.

Si informa che domani 7 maggio, ore 9:00, sul portale del MePA, si terrà la seduta pubblica on-line per l’esame della documentazione amministrativa (BUSTA A)”.

Comunicati Stampa 3 Maggio 2021

Tortoreto (TE) – Villa rustica “Le Muracche” | Cantiere didattico di restauro

Prosegue l’impegno della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Chieti e Pescara e dell’Amministrazione Comunale di Tortoreto nella riqualificazione e valorizzazione della Villa Rustica “Le Muracche”.

Comunicati Stampa 24 Aprile 2021

CHIETI | NUOVA GESTIONE E LAVORI DI RESTYLING PER L’EX CHIESA DI SANTA MARIA DEL TRICALLE.

Nella conferenza stampa la Soprintendente Rosaria Mencarelli ha illustrato il Partenariato Speciale Pubblico Privato (PSSPP) siglato tra la Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio per le province di Chieti e Pescara e la Cooperativa di Comunità Urbana MIRARE finalizzato alla rigenerazione e valorizzazione dell’ex chiesa di S.

Comunicati Stampa 23 Aprile 2021

VALLE CASTELLANA(TE) | RECUPERATE OLTRE 300 MONETE DI EPOCA MEDIEVALE

Oltre 300 monete di epoca medievale sono state recuperate nell’ambito delle azioni di tutela territoriale condotte dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le Province di Chieti e Pescara, e grazie al supporto prezioso del personale dei Carabinieri Forestali della stazione Parco di Rocca Santa Maria e all’impegno di un gruppo di escursionisti.

torna all'inizio del contenuto